Come nasce un’Innovazione

10.07.2017

Come nasce un’Innovazione

Intervista a Sara Zanafredi, CEO Pennelli Faro

Pennelli Faro è azienda leader made in Italy nello sviluppo e produzione pennelli cosmetici e per le Belle Arti dal 1971. La quasi cinquantennale esperienza in entrambi i settori, che negli anni hanno registrato una sempre crescente evoluzione tecnica, si è unita allo spirito di ricerca e innovazione rendendola così azienda di riferimento nella produzione di pennelli private label per importanti marchi belle arti e per le più importanti case cosmetiche per il makeup, lo skincare e l’haircare.

Quali sono le dinamiche che portano alla nascita di un’innovazione? 

Sara Zanafredi, CEO di Pennelli Faro, ci illustra il percorso di studio, ricerca e sviluppo che porta alla creazione di un progetto ad elevato contenuto di innovazione e tradizione al tempo stesso.

Come si sviluppa un’innovazione?

Pennelli Faro è un’azienda presente sul mercato da quasi cinquant’anni. Siamo tra i principali produttori mondiali private label di pennelli e applicatori. Nasciamo nel campo delle Belle arti, in cui l’abbinamento “forma del pennello-pelo-colore-tecnica” è da sempre molto sofisticato e in cui le variabili che intervengono sul risultato sono numerose, almeno quanto nel segmento cosmetico. Questo ci ha permesso di sviluppare una sensibilità e precisione tecnica che fanno la differenza. Il filo diretto quotidiano con il reparto di produzione, che si trova in prossimità degli uffici tecnici, ci permette di controllare in ogni fase e momento il normale processo produttivo, ma soprattutto di dare ampio spazio alla creatività e all’innovazione senza stacchi temporali. Dall’idea al prototipo in tempo reale, con tutti i vantaggi di poter testare, modificare e trovare le migliori e più performanti soluzioni.
Gli uffici Ricerca e Sviluppo e Marketing, in costante aggiornamento sui prodotti cosmetici e sulle specifiche tecniche di applicazione, hanno come obiettivo quello di coniugare performance tecniche e usabilità per rispondere alle esigenze delle formulazioni più all’avanguardia.

Quali sono i punti di forza Pennelli Faro nello sviluppo di un progetto di innovazione?

Forma, materiali e produzione made in Italy
Ogni progetto è studiato pensando alla fruibilità e funzionalità nell’utilizzo da parte del consumatore, senza escludere la componente estetica: il made in Italy è riconosciuto anche per questo, per lo stile, per lo studio dei dettagli. Questo fa la differenza.
 
Il pennello cosmetico sviluppato in Pennelli Faro è uno strumento ergonomico e funzionale, quasi a diventare una estensione della mano, una guida invisibile a cui affidarsi perché siamo consapevoli che chi lo utilizza, esperto o meno, si aspetta di vedere allo specchio, dopo semplici tocchi, un’immagine perfetta.
Per questo il design funzionale è così importante, e parte dallo studio dell’ergonomia del viso, della mano e della gestualità.

Le forme hanno la finalità di rendere il pennello un elemento in sinergia con la formula del prodotto di makeup o skincare a cui si abbina e permettere all’utilizzatore di avere un’esperienza di applicazione intuitiva e immediata.
La forma e il design del pennello sono strettamente collegati alla selezione dei materiali.
Gli investimenti dell’azienda sono focalizzati sulla ricerca e lo sviluppo di nuovi componenti, di filati all’avanguardia dermatologicamente testati, perfettamente rispondenti alle esigenze dei nuovi trend di consumo, di texture e finiture uniche.
Lo studio del dettaglio e le possibilità di personalizzazione sia in termini di scelta dei materiali, sia di finiture, sono talmente ampie che è possibile rendere ogni pennello un tool unico, creato specificatamente per ogni casa cosmetica.

La produzione made in Italy
La produzione in Pennelli Faro è realizzata presso la nostra sede. La prossimità rende molto veloce il passaggio dell’informazione.
Questo ci permette di creare il prodotto-progetto giusto al momento giusto, non un prodotto in serie: ogni articolo è personalizzato e modificabile nelle fasi di sviluppo e produzione anche con il cliente stesso in una sessione dedicata.
Il team di lavoro innova costantemente il sistema di produzione e opera su un sistema controllato che garantisce la miglior performance tecnica.
Il dialogo costante e diretto tra il team di Ricerca e Sviluppo, Commerciale e Marketing con i referenti del comparto produttivo favorisce un interscambio di informazioni e feedback che il cliente fornisce su ogni dettaglio del progetto, anche quelli che difficilmente sono trascrivibili su un documento tecnico.

La riservatezza e la sensibilità di fornitore

Pennelli Faro lavora con i più importanti marchi nazionali e multinazionali e rimane per policy aziendale 'dietro le quinte' di ogni progetto.
L’innovazione è quasi completamente riservata e, spesso coperta da brevetto, viene condivisa in maniera dedicata e diretta ai referenti del cliente.

Quali sono stati gli ultimi progetti di innovazione a cui Pennelli Faro ha lavorato?

Un ottimo esempio di questo inscindibile connubio tra Ricerca e Sviluppo e produzione è una delle ultime linee nate, origami®, lanciata a Cosmoprof Bologna 2017. Nello sviluppo di un pennello come la linea origami® Prisma e Infinito, il design, la forma e la linea del pennello sono totalmente funzionali all’applicazione del prodotto cosmetico in modo ergonomico perché sono pre-sagomate per seguire perfettamente i lineamenti del viso. Grazie alla multi-sfaccettatura, anche il consumatore meno esperto può applicare in modo professionale il makeup.
Ad oggi ci siamo concentrati sull’applicazione di prodotti per creare la base viso, ma il progetto origami® è in evoluzione.

Dermocura® è il più innovativo filato sintetico per pennelli cosmetici brevettato da Pennelli Faro. È una fibra unica, dermatologicamente testata, in costante evoluzione e con potenzialità e combinazioni infinite.
L’approfondimento e il controllo delle caratteristiche tecniche del filato sintetico Dermocura ci hanno permesso di sviluppare e mettere a disposizione dei nostri clienti le perfette imitazioni dei peli naturali: simili in termini di aspetto estetico e capacità di rispondere bene ai prodotti che devono applicare, hanno però caratteristiche, resa e durata sensibilmente migliori.

Penso a Soft&Full® il filato sintetico dalla piuma estremamente setosa e densa che a parità di volume garantisce il 30% di densità in più rispetto ad un normale filato sintetico. È impareggiabile per ottenere effetti degradés estremamente naturali ed un tocco sul viso estremamente piacevole.

Ci farebbe qualche anticipazione sui progetti innovativi a cui state lavorando?

(Sorride) No, è tutto top secret…
Omeganet - Internet Partner